MATRIMONIO IN SPIAGGIA, IDEE E CONSIGLI

MATRIMONIO IN SPIAGGIA, IDEE E CONSIGLI

MATRIMONIO IN SPIAGGIA, IDEE E CONSIGLI

Tra le tendenze più diffuse negli ultimi tempi in tema di nozze c’è sicuramente il matrimonio in spiaggia. Realizzare un matrimonio in riva al mare è sicuramente il sogno di molte coppie, grazie all’atmosfera romantica che si crea in questa location speciale.
Organizzare un matrimonio in spiaggia richiede molto tempo, soprattutto perché organizzare un celebrazione civile in un luogo diverso dal comune richiede una certa quantità di pratiche burocratiche. Diverso è se decidete di fare solo un rito simbolico, vi basterà noleggiare lo spazio e trovare un officiante disponibile.

Matrimonio in spiaggia
@Pinterest

 

QUANDO SPOSARSI IN SPIAGGIA

I mesi migliori per sposarsi in spiaggia, a differenza di quello che si potrebbe pensare, sono i mesi di maggio e giugno oppure tra fine agosto e settembre.
Molte coppie credono che il periodo migliore per sposarsi in spiaggia sia nei mesi estivi più caldi, come luglio e agosto, senza pensare al caldo afoso, alla folla di turisti che vi circonderà e alle distrazioni che si potrebbero creare intorno, distraendo gli ospiti e perdendo un po’ della magia e dell’atmosfera che la location vi regalerebbe invece in un periodo più calmo e tranquillo.
Se siete fortunati e vivete nel sud Italia, dove la bella stagione è molto più prolungata, allora avrete a disposizione un range temporale molto più ampio per la scelta del vostro giorno.

sposarsi in spiaggia
@Pinterest

 

ABITO DA SPOSA IDEALE PER IL MATRIMONIO IN SPIAGGIA

Come dice un vecchio detto veneto “al tempo e alle donne non si comanda”. Il matrimonio in spiaggia è una bella scommessa per quanto riguarda le previsioni meteo. Ogni coppia deve essere lucida e non puntare tutto sulla fortuna. Il segreto è pensare ad un piano alternativo in caso il tempo non sia dalla vostra parte. Munitevi per sicurezza di un gazebo ed addobbatelo a dovere, oppure sfruttate le tecnostrutture tanto usate nei matrimoni in spiaggia.
Per quanto riguarda l’abito da sposa, a prescindere da sole o pioggia, nel periodo estivo sarà comunque caldo, quindi non sono assolutamente consigliati abiti troppo pesati, come ad esempio in mikado.
La comodità deve essere vostra alleata, puntate su abiti leggeri che vi lascino grande libertà di movimento. Il bianco è perfetto per le vostre nozze sulla sabbia, ma e siete amanti del colore non rinunciate ai colori che si intonano con la location, come l’azzurro, il rosa il cipria o lo champagne.

In spiaggia non vigono regole specifiche, potrete azzardare qualche scollatura profonda o un abito corto, l’importante è che l’abito da sposa valorizzi la vostra silhouette e i vostri punti di forza.

abito da sposa matrimonio in spiaggia Aire Barcelona
Scopri la collezione Aire

Abito da sposa fausto sari spiaggia
Scopri la collezione Atelier Fausto Sari

 

COME ORGANIZZARE UN MATRIMONIO IN SPIAGGIA

 

L’ORARIO

Spesso e volentieri l’orario è uno dei dettagli a cui gli sposi prestano poca attenzione, ma per quanto riguarda un matrimonio in riva al mare è un dettaglio fondamentale. Scartate gli orari di punta, se non volete schiattare voi e i vostri invitati di caldo dentro agli abiti da cerimonia.

orario migliore per sposarsi in spiaggia
©Pinterest

 

IL RICEVIMENTO

La parola d’ordine è tensostruttura. Le tensostrutture se arredate e allestite a dovere sono assolutamente sofisticate e in perfetto stile con il vostro matrimonio in spiaggia. Utili per riparare gli invitati in caso di mal tempo e per creare la una zona d’ombra e di riparo in caso di sole cocente e afa.
Per quanto riguarda la scelta del cibo, se decidete di sposarvi in spiaggia la scelta giusta per voi sarà sicuramente un banchetto leggero e sfizioso. Meglio di tutto se a base di pesce servito come finger food.

tensostruttra per matrimonio al mare
©Pinterest

 

I FIORI

Sia per il bouquet che per gli allestimenti i fiori non dovranno essere troppo pesanti, ma dovranno esprimere freschezza e leggerezza.
Potreste optare per un piccolo bouquet di fiori bianchi rivestito nell’impugnatura da un nastro color azzurro o cipria, oppure inserire qualche conchiglia o corallo all’interno della composizione.
Per quanto riguarda l’allestimento non serve esagerare, la vostra location parlerà già da sola. I fiori o le conchiglie dovranno essere semplici ed eleganti e fungere da contorno.

fiori per matrimonio tema mare
©Pinterest @Pinterest

 

I COLORI

Scegliete un colore che farà da fil rouge al vostro matrimonio. Potreste scegliere un colore direttamente legato al mare come il bianco, il beige o l’azzurro; oppure fare un gioco di contrasto scegliendo il corallo, il rosso o il giallo.

colori per matrimonio tema mare
©Pinterest @Pinterest

Atelier Fausto Sari

Condividi:

  • /