L’abito per la madre dello sposo

L’abito per la madre dello sposo

L’abito per la madre dello sposo

Il matrimonio è un giorno importantissimo non solo per i due sposi, ma anche per i loro genitori. Oggi vogliamo dare qualche consiglio alle madri dello sposo per sfoggiare un look impeccabile ed elegante nel giorno delle nozze del proprio figlio.

L’abito secondo il galateo

Il galateo tradizionale prevede che la prima a scegliere l’abito sia la madre della sposa che poi informa la madre dello sposo per evitare abiti troppo simili o troppo differenti. Al giorno d’oggi, pur non seguendo più l’etichetta alla lettera in favore di una flessibilità maggiore, sarebbe comunque importante confrontarsi prima del matrimonio per non ritrovarsi alla cerimonia con vestiti che si assomigliano o che mal si abbinano per stili troppo differenti.

La scelta dell’abito: gusto, corporatura e stile

Fatta questa premessa la scelta dell’abito dipende da diversi fattori: il gusto, la corporatura e lo stile, diversi per ogni donna.
La prima e forse più importante caratteristica del vestito è che deve valorizzare la figura e farvi sentire a vostro agio. Potrete scegliere un abito dalle forme ricercate oppure preferire un look più semplice, magari con qualche accessorio a renderlo più particolare. L’abito lungo sarà più adatto per le cerimonie serali, mentre quello corto è da preferire per il giorno.
Per il colore libera scelta in base ai vostri gusti e alle tonalità che esaltano meglio il vostro incarnato, evitando il bianco, l’avorio, lo champagne e il nero.

I consigli preziosi del nostro staff

Nel nostro Atelier a Ponte di Piave, Treviso, avrete a disposizione il nostro staff che sarà felice di consigliarvi nella scelta e vi aiuterà a trovare l’abito che meglio si accorda ai vostri gusti, alla vostra personalità e allo stile del matrimonio.

 

 


Condividi:

  • /