CREARE UN ABITO DA SPOSA SU MISURA

CREARE UN ABITO DA SPOSA SU MISURA

CREARE UN ABITO DA SPOSA SU MISURA

Scegliere l’abito da sposa non è mai facile, nemmeno per la sposa con le idee più chiare. La scelta dipende da molti fattori, oltre ai dettagli pratici bisogna tenere conto anche la componente emozionale. Tutte le spose nel giorno delle loro nozze vogliono essere eleganti, raffinate e belle.
Per questo scegliere l’abito da sole è molto difficile, è sempre consigliato affidarsi ad un Atelier, che con la loro esperienza sapranno indirizzarvi al meglio nella scelta dell’abito da sposa perfetto per voi.
Spesso le spose arrivano nel nostro atelier con un’idea ben precisa e alla fine…escono con un abito completamente diverso!
Perché, l’abito che hanno in mente, non valorizza la loro silhouette, ascoltando i nostri consigli e provando l’abito da noi consigliato, gli occhi cominciano a diventare lucidi, e a quel punto capiscono che quello è proprio l’abito dei loro sogni.

COME SI CREA UN ABITO DA SPOSA FATTO SU MISURA?

Creare un abito da sposa non è solo unire dei tessuti che stanno bene tra loro.
La nascita dell’abito da sposa è un processo ben più complesso e lungo. Progettare un capo di questo genere prevede un vero e proprio processo creativo e progettuale. L’abito da sposa nasce da una lunga ricerca di tendenze e dall’istinto creativo dello stilista e dalla sua innata capacità di creare un prodotto concreto e sofisticato da un’idea.
Oltre tutti questi fattori, bisogna tener conto del gusto e delle aspettative della futura sposa, rispettandone lo stile e l’immagine che ha in mente per il suo matrimonio.
Un abito su misura, si distingue da un abito prêt-à-porter perché non si limita a coprire il corpo della sposa, ma lo veste e lo valorizza in tutte le sue forme.
Se l’abito scelto è un abito preconfezionato, è fondamentale che il modello venga adattato e sistemato sul corpo della futura sposa in modo che sia perfetto in ogni punto del suo corpo.

QUALI SONO I PASSAGGI PER REALIZZARE UN ABITO DA SPOSA?

Il primo step è incontrare la sposa e comprendere i suoi gusti e aspettative.
La struttura fisica della sposa determinerà già di partenza quali saranno i modelli più adatti ad esaltare le sue forme e la sua silhouette per farla sembrare ancora più bella.
Dopo aver trovato un’idea di massima, lo stilista inizierà a disegnare un bozzetto con le caratteristiche di massima dell’abito su un corpo simile a quello della futura sposa
Prima di procedere con i materiali reali, l’abito viene riprodotto con dei tessuti poveri, applicando i drappeggi per vedere l’effetto tridimensionale dell’abito e apportare le eventuali modifiche.
La scelta del tessuto è indispensabile per la riuscita dell’abito, perché determinerà la struttura dell’abito e il suo taglio.
I tessuti non sono tutti uguali, soprattutto per quanto riguarda la qualità, i materiali più sono nobili e raffinati, più conferiranno pregio e sartoriali all’abito.
Un abito da sposa couture si riconosce anche per tutto il lavoro che viene svolto a mano. Le pezze dell’abito vengono tagliate, imbastite e assemblate manualmente, come anche tutte le varie rifiniture: orli, pizzi, drappeggi, fiori e applicazioni.

Durante tutte le fasi di costruzione dell’abito, la sposa dovrà provare l’abito più e più volte, in modo che in ogni fase sia possibile effettuare le modifiche del caso.

Questi step sono gli stessi che vengono fatti con le modelle per la creazione di un abito che deve entrare a far parte di una collezione.

Il nostro Atelier Fausto Sari è specializzato nella creazione di abiti da sposa e da sposo su misura. Ogni abito, anche se di altre collezioni, viene adattato e sistemato, in modo che risulti sempre “cucito addosso” sul corpo della sposa.
Ti aspettiamo nel nostro Atelier a Ponte di Piave, comodamente raggiungibile da Treviso, Conegliano, Venezia, Padova, Belluno e Pordenone.

Condividi:

  • /