COME SCEGLIERE LA DATA DEL MATRIMONIO

COME SCEGLIERE LA DATA DEL MATRIMONIO

COME SCEGLIERE LA DATA DEL MATRIMONIO

Partiamo da un principio: la data perfetta per sposarsi non esiste. Definito questo, possiamo tranquillamente affermare che scegliere la data del matrimonio è un gran bel rompicapo.
La data è il punto di partenza per incominciare a organizzare e a definire il vostro matrimonio. Definita quella, potrete dare il via ad una serie infinita di eventi che vi porteranno in men che non si dica all’altare.
Il metodo più semplice è quello di ipotizzare alcune date che vi piacciono o che significano qualcosa per voi e verificare poi la disponibilità della chiesa o del comune ma sopratutto della location.

La prima cosa che dovrete capire è in quale periodo dell’anno volete sposarvi, perché questo fattore determinerà completamente il vostro matrimonio. Estate o inverno? Primavera o autunno? Non esiste una stagione perfetta, perché ognuna di queste presenta i suoi vantaggi. La stagione più fredda, vi consentirà di risparmiare sulla location grazie alle basse richieste e potrete trovare un fantastico abito da sposa invernale molto originale e concedervi il lusso di indossare degli accessori strepitosi. Dall’altro lato l’estate vi permetterà di concedervi una location all’aria aperta e del caldo sole giallo.

Scelto il periodo è inutile ribadire quanto la disponibilità della location sia fondamentale, sia per quanto riguarda la celebrazione, sia per il ricevimento. Partire nell’organizzazione con largo anticipo vi permetterà di accaparrarvi la vostra location dei sogni, sopratutto se decidete di sposarvi nei mesi clou.
Un elemento molto importante da tenere in considerazione saranno sicuramente i vostri ospiti…perché senza di loro che matrimonio sarebbe? 🙂
Il periodo scelto non dovrà essere comodo solo per voi, ma dovrà tener conto anche della disponibilità dei vostri ospiti. Per questo, ad esempio, sposarsi ad agosto è altamente sconsigliato dato che la maggior parte delle persone sarà in ferie.
Molte coppie per questioni di budget o perché vogliono sposarsi in una specifica data, scelgono un giorno infrasettimanale. Questa scelta è una scelta sicuramente originale, ma è una lama a doppio taglio. Sicuramente il costo della location sarà molto più basso, ma se deciderete di sposarvi in chiesa, il sacerdote non è detto che vi faccia questa concessione. Oltre a questo, molti vostri ospiti non potranno essere presenti per motivi lavorativi.

Scegliere la data del matrimonio

 

SCEGLIERE LA DATA DEL MATRIMONIO: LE DATE DA EVITARE

Ma quali sono le date che sono assolutamente da evitare?

  • FINALE DI CHAMPIONS O DEI MONDALI (o altri importanti eventi sportivi)
  • MATRIMONIO DI UN ALTRO AMICO
  • FESTIVITÀ IMPORTANTI
  • NATALE
  • VACANZE ESTIVE (agosto)
  • VACANZE INVERNALI (ultima settimana di dicembre -prima di gennaio)
  • GIORNI “SFORTUNATI” (se siete superstizioni il 13 e il 17 e i giorni martedì e venerdì)

Speriamo di avervi chiarito un po’ le idee con i nostri consigli, scelta la data tocca al vestito da sposa e al vestito da sposo…per quello vi aspettiamo al nostro Atelier Fausto Sari!

PRENOTA LA TUA PROVA D’ABITO

Condividi:

  • /