GLI ABITI DA SPOSA CHE HANNO FATTO LA STORIA

GLI ABITI DA SPOSA CHE HANNO FATTO LA STORIA

GLI ABITI DA SPOSA CHE HANNO FATTO LA STORIA

Anche gli abiti da sposa sono influenzati dalle tendenze e dalle mode del momento, ma avendo tradizioni e riti da seguire hanno un modo di evolversi molto diverso e più lento rispetto alla moda classica
La moda degli abiti da sposa, possiamo quasi definirla una dimensione a parte, dove le persone più influenti e importanti sono quasi dl tutto sconosciuti al grande pubblico, come Pronovias, Rosa Clarà, Nicole Spose, Pnina Tornai, Zuhair Murad e molti altri.

Il bianco non è sempre stato il colore più utilizzato dalle spose. Diventò il colore “ufficiale del matrimonio” attorno al 1840, con le nozze della regina Vittoria con il suo amato Alberto di Sassonia. Scelse questo colore come simbolo di purezza ed eleganza, ma anche per differenziarsi da tutta la folla. Grazie alla sua foto ufficiale, la tendenza prese piede molto velocemente e tutte le future spose volevano essere come lei.
La regina Vittoria fu una delle prime icone a segnare un’epoca per quanto riguarda il fashion bride e ad influenzare lo stile di molto donne della sua epoca.
Insieme a lei, in seguito, altre donne ed altre principesse segnarono un lo stile e le tendenze degli abiti da sposa, come Grace Kelly, Audrey Hepburn, Lady D e più recentemente la principessa Kate Middleton.

ALTRI ESEMPI DI ABITI DA SPOSA CHE HANNO FATTO LA STORIA

Grace Kelly, tuttora icona di stile e di femminilità, indossò un abito veramente innovativo e raffinato per la sua epoca. Due gonne voluminose sovrapposte tra loro con un corpetto aderente in pizzo Bruxelles chiuso elegantemente da piccoli bottoncini bianchi. L’abito valorizzava la sua figura perfettamente, regalandole un aspetto etereo e raffinato.

abito da sposa Grace Kelly

Audrey Hepburn vestì due abiti da sposa ed entrambi possiamo tranquillamente affermare che hanno segnato la storia, sdoganando l’abito da sposa corto. Dopo il suo matrimonio, negli anni 50 l’abito corto divenne l’abito da sposa per eccellenza e copiato da tantissime future spose.

David ed Elizabeth Emanuel disegnarono l’abito da sposa di Lady Diana con l’idea di “creare un abito da sposa che passasse alla storia”. L’abito da sposa della principessa infatti ancora oggi ha un valore inestimabile. Fu realizzato in taffetà di seta color avorio con innumerevoli ricami fatti completamente a mano, paiettes, perle, pizzi antichi e uno strascico di quasi 8 metri.

E nei giorni nostri?

Sicuramente uno degli abiti più influenti che ha determinato lo stile e le tendenze Bridal fashion è l’abito della bellissima Kate Middleton. Scollatura a cuore coperta da pizzo macramè, maniche lunghe (rimando all’abito di Grace Kelly) con una elegantissima gonna in seta ricoperta da ricami floreali e completata da uno strascico di quasi tre metri.

Due parole anche per l’abito firmato Dior di Chiara Ferragni. L’abito da sposa della nota influencer italiana è davvero elegante e principesco. Un abito in due pezzi composto da una tutina in irish crochet, come gli antichi e preziosi pizzi veneziani, con collo alto e maniche lunghe e da una gonna, con più di 90 metri di tulle diviso in più strati aperta sul davanti con uno spacco che raggiunge la vita dove è chiusa da una cinturino minimal. Una vera principessa moderna.

Nel nostro Atelier Fausto Sari abbiamo più di 300 meravigliosi modelli di abiti da sposa, pronti per essere provati e per trovare ad ognuno la sua principessa.
Ci troviamo a Ponte di Piave in Veneto, facilmente raggiungibile dalle provincie di Treviso, Udine, Pordenone, Venezia e Belluno e dalle regioni Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige.

PRENOTA LA TUA PROVA D’ABITO >

Condividi:

  • /